Forni
a carro

Per il riscaldo di particolari di grosse dimensioni

Il forno a carro rappresenta un impianto base per il riscaldo di particolari di grosse dimensioni (quali: carpenterie metalliche, particolari meccanici pesanti, raccordi, flange e curve di ancoraggio, prodotti siderurgici e altro) o di grosse quantità di pezzi, la cui produzione non è consentita con forni di altro tipo.

Il forno a carro è costituito da una struttura fissa coibentata, riscaldata con bruciatori o resistenze elettriche e da una base mobile (carro), che sostiene interamente il peso del materiale da trattare. La traslazione del carro al di fuori della struttura fissa può avvenire con rotaie, cremagliere o funi metalliche, comandate da motoriduttore.

Sono normalmente in uso forni a doppio carro e a doppia porta, che consentono di minimizzare i tempi morti di carico e scarico della carica.

I forni a carro, in virtù del loro funzionamento a steps di riscaldo e raffreddamento e della loro naturale inerzia termica, prevedono solitamente l’impiego di bruciatori autorecuperatori o recuperatori sui fumi di combustione, in grado di compensare, in parte, gli scompensi energetici sopra indicati, tipici dei forni discontinui.

Materiali & Trattamenti:

Di seguito una lista dei materiali e dei trattamenti di Forni a carro.
Materiali trattabili:
Alberi e perni
Assali
Barre
Carpenterie
Componenti forgiati
Componenti idraulici e raccordi
Filo, tondini, nastri
Fusioni in ghisa e acciaio
Ingranaggi e ruote dentate
Lame
Particolari magnetici
Rotaie e lardoni
Stampi
Tubi
Trattamenti e funzioni:
Distensione
Invecchiamento
Normalizzazione
Omogenizzazione
Ricottura
Rinvenimento
Riscaldo
Tempra

Richiedi informazioni

Contattaci
Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni